Stampa su carta il tuo e-book e raggiungi sempre più lettori!

Stampa su carta il tuo e-book e raggiungi sempre più lettori! -
Novità IoScrittore.
Condividi su

Gli autori selezionati per la pubblicazione in e-book otterranno non solo e gratuitamente, come nelle precedenti edizioni del Torneo, un servizio di editing e distribuzione dell’opera in formato elettronico in tutti i principali negozi online italiani, ma anche un ulteriore vantaggio: il libro sarà disponibile anche in edizione cartacea on demand.

16 febbraio 2016 | di Redazione IoScrittore.
Da quest’anno, IoScrittore avrà un servizio editoriale in più.
Gli autori selezionati per la pubblicazione in e-book otterranno non solo e gratuitamente, come nelle precedenti edizioni del Torneo, un servizio di editing e distribuzione dell’opera in formato elettronico in tutti i principali negozi online italiani, ma anche un ulteriore vantaggio: il libro sarà disponibile anche in edizione cartacea on demand.   

Si tratta di un nuovo servizio editoriale, pensato per garantire un canale in più alla propria opera: il pubblico di chi preferisce leggere su carta.
Con il proposito di fornire opportunità di crescita a nuovi scrittori, il Gruppo editoriale Mauri Spagnol si fa carico dei costi redazionali (editing, copertina e progetto grafico).
La versione cartacea del romanzo potrà essere acquistata dall’autore, e da chiunque lo desideri leggere in formato cartaceo, su IBS.it (partner di IoScrittore) e sugli altri store on line, in qualsiasi libreria italiana e in circa 200 città del mondo, da Parigi a Tokyo, da Londra a New York.

Il prezzo di vendita verrà stabilito in base al numero di pagine (da 12 euro a un massimo di 20 euro per i titoli fino a 500 pagine).
A ogni acquisto del formato cartaceo, come per il formato e-book, gli autori percepiranno le royalties dovute. 
Una nuova opportunità, con la garanzia qualitativa del marchio IoScrittore.
Un nuovo modo di utilizzare un vantaggioso servizio di print on demand per promuoversi, vendere la propria opera, farsi leggere e conoscere da un numero sempre maggiore di lettori. 


Stefano Mauri racconta le particolarità di IoScrittore

Intervista dal Circolo dei Lettori di Torino per il lancio della sesta edizione del torneo letterario

"Grazie a IoScrittore, editori e editor di queste case editrici, invece di leggere migliaia di manoscritti distrattamente come spesso accade, leggeranno con attenzione i primi 20, 30, 40 o 50 romanzi che hanno avuto più successo all’interno del torneo. IoScrittore consente dunque agli aspiranti scrittori accesso democratico da una parte e dall’altra meritocrazia e quella selezione che il lettore si aspetta da un editore."

EFFETTUA IL LOGIN:
Partecipa alla discussione
Velluto
codice utente 68681
Commento #4025
22/2/2017
@Bianconiglio, non intendevo che "ce l'ho solo io", naturalmente. Però tu, che dici a me che gli strumenti non li hai, perché stai ammonendo Aragorn sul modo in cui stila giudizi? @Aragorn, per me va bene ;)
Anid
codice utente 42431
Commento #4024
22/2/2017
@Girotondo, a quest'ora sarà già precipitata...
Aragorn
codice utente 65383
Commento #4023
22/2/2017
@ilaria - in realtà è un giallo; anzi un noir; anzi uno storico; anzi un... boh, io non lo so... ti giuro: non l'ho capito ;-)
orfeus
codice utente 5312
Commento #4022
22/2/2017
@Ilaria - un ritorno di fiamma
piccola_ola
codice utente 64134
Commento #4021
22/2/2017
@bianconigliodecimomeridio: chapeau
Aragorn
codice utente 65383
Commento #4020
22/2/2017
@velluto & sara - e se mi unissi anche io all'abbraccio? Suonerebbe troppo sdolcinato o darebbe più l'idea delle sfumature varie?
Girotondo
codice utente 67752
Commento #4019
22/2/2017
@Luna rossa scusa del ritardo la panchina è situata su di un dirupo
Anid
codice utente 42431
Commento #4018
22/2/2017
*eserienza = esperienza
Ilaria
codice utente 68435
Commento #4017
22/2/2017
@orfeus, puoi dare qualche indizio sulla ricaduta amorosa?
Anid
codice utente 42431
Commento #4016
22/2/2017
Velluto, non si tratta di essere rassegnati e di partecipare solo per fare comunella sul blog. I vincitori esistono anche in questo torneo e te lo dice chi ha seguito da vicino l'eserienza di alcuni di loro. Occorre stare, però, coi piedi per terra, di essere consapevoli che per passare e vincere ci vuole anche una buona dose di fortuna (il fattore C, diciamo sempre) per come il regolamento è congegnato. Personalmente ti auguro di arrivare tra i vincitori, come lo auguro sinceramente a tutti gli amici del blog. Sono d'accordo con te che l'istigazione a maltrattare i partecipanti non sia una bella cosa, però :)
bianconiglio decimo meridio
codice utente 64252
Commento #4015
22/2/2017
@Aragorn, il tuo giudizio è legittimo sempre e comunque nella misura in cui lo argomenti bene. Sempre tenendo presente che il tuo giudizio, a prescindere da competenze e argomentazioni, può essere errato. Virginia Woolf non sopportava Joyce, giusto per fare un esempio. (secondo me aveva ragione, n.d.a.e.)
Ilaria
codice utente 68435
Commento #4014
22/2/2017
@Aragon, si possono avere indizi su questo terrificante sentimentale?
bianconiglio decimo meridio
codice utente 64252
Commento #4013
22/2/2017
@Velluto: #3955 Ho letto in questi giorni di alcuni che hanno copiato e incollato qui il loro commento a incipit per intero. Lo trovo di cattivo gusto e non solo, penso quando non si hanno gli strumenti per valutare un'opera si dovrebbe essere meno spietati, poichè decenni di studio mi hanno insegnato che elementi narrativi fondamentali per la valutazione di un'opera sono sovente tra le righe e non sulle righe e non tutti sanno coglierli #3985 Non è aver letto millemila libri nella vita; non è conoscere la grammatica; non è scrivere con le virgole giuste. Strumenti è tutta un'altra bestia. Però qui non te lo posso spiegare #3990 Comunque quando ho detto a Nonno ( che ho descritto come una persona a modo, infatti) che è lunga spiegare cosa sono gli strumenti ero sincera, non saccente. Sono chiavi di lettura alternative che ti insegnano all'estero ma come faccio a dirle qui? Da ciò che scrivi io capisco che tu hai gli strumenti e gli altri no. Ma io non ho gli strumenti, questo te lo dico per certo, quindi posso non aver capito :-)
Velluto
codice utente 68681
Commento #4012
22/2/2017
@Sara eccomi ;)
SaraR
codice utente 66610
Commento #4011
22/2/2017
@Velluto vieni qui ti abbraccio volentieri!
Velluto
codice utente 68681
Commento #4010
22/2/2017
@Anid quindi 'sto torneo a che serve? @Aragorn non sono correlati. Avevo fretta di vivere anche prima di scoprire che mi resta poco da vivere. eheheheh
Aragorn
codice utente 65383
Commento #4009
22/2/2017
@bianconiglio - dal giudizio pubblicato qui ho omesso un po' di precisazioni perché vi erano riportate frasi, costrutti ed esempi e non volevo assolutamente che il testo fosse riconoscibile. In ogni caso seguiró i tuoi consigli e lo rivedrò ulteriormente. Lasciami però appuntare che per quante volte io possa riscriverlo, il mio giudizio complessivo non credo proprio possa cambiare ;-)
Anid
codice utente 42431
Commento #4008
22/2/2017
Condivido, in particolare, quello che hanno detto Orpheus, Lettora, Amelie, Sauer. Un saluto speciale a Nonno. Penso che Velluto abbia una giusta ambizione, ma nella prima fase del torneo mi sembra difficile che gli editor di GeMS siano coinvolti nella lettura dei testi. E forse nemmeno leggeranno i 300 finalisti, forse i primi 50 della graduatoria se tutto va bene. L'esperienza dello scorso anno (col ritiro di uno dei finalisti) ci dice che nemmeno per i primi 10 si presero la briga di fare quache verifica :)) Però ci sono tante altre possibilità oltre al Torneo per chi si sente all'altezza.
Aragorn
codice utente 65383
Commento #4007
22/2/2017
@velluto - Mi piace il tuo modo di scrivere, trovo intrigantissimo il discorso sul prendersi dalla vita quello che ci spetta e mi dispiace infinitamente per la scoperta che hai fatto mentre t'iscrivevi al torneo. Parlo di qualcosa che non so, ma forse la voglia di arrivare, di accaparrarsi una fetta della torta di cui parli e quella difficile scoperta sono correlati: in fondo il tempo è un po' come l'aria, non trovi? Anche se scrivere è tutta la mia vita, personalmente sono più incline alla posizione disincantata di Lettora, soprattutto quando si parla di narrativa. Ci vedo troppe varianti, troppe incognite, troppi talenti sconosciuti e destinati a restare tali. Per questo t'invidio, velluto. Crederci, crederci davvero è la prima cosa. Conservala questa voglia, non permettere a nessuno di rubartela o spegnerla. È bellissima. È rara. È preziosa.
Velluto
codice utente 68681
Commento #4006
22/2/2017
@Nonno, beato te. Se fossi in grado io pubblicherei solo in lingua inglese, unica vera chance di essere letti e pubblicati davvero. @BIANCONIGLIO quando mai ho affermato di essere l'unica su 5000 che ha strumenti per leggere? non ho sbagliato torneo, stai tranquillo, so dove mi trovo, lo so molto bene. Ma non credevo di trovare tanta spoetizzazione tra gli autori, convinti che questo sia tutto e di più non avranno. Inoltre non credevo di trovare tanta cattiveria qui, dove leggo di autori che suggeriscono ad altri autori "sii spietato". Ora è chiaro cosa mi rattrista?
Newsletter
Ricevi aggiornamenti sul torneo e consigli di scrittura da IoScrittore