"Esiste un oscuro limbo tra sanità mentale e malattia dove gli inconsci s’incontrano. E a volte uccidono. È la Rete. È Insanet."

ebook IoScrittore.
Condividi su

Intervista a Simonetta Santamaria, autrice di "Seguimi nel buio"

13 ottobre 2016 | di Redazione IoScrittore.

Il libro in una frase
Esiste un oscuro limbo tra sanità mentale e malattia dove gli inconsci s’incontrano. E a volte uccidono. È la Rete. È Insanet.

Amici di scaffale
Stephen King, Wulf Dorn, Jeffery Deaver, MaryHiggins Clark, Gianfranco Nerozzi, Danilo Arona, Sandrone Dazieri, Alan D. Altieri

Segni particolari
Un thriller psicologico in bilico sulla lama tagliente che passa tra realtà e follia

Tag
Autismo, psiche, inconscio, psichiatria, rete, follia, enigmi, thriller, mystery, gatti, Napoli.

Dove e quando
Napoli, ovunque, oggi.

Come e perché ho deciso di partecipare a IoScrittore
È stata una sfida con me stessa, per dimostrarMI (dopo tutti i “grazie ma non è più il genere che stiamo cercando”) e dimostrare che “il genere” è tutt’altro che in calo, che per fortuna ci sono vagonate di lettori che ancora apprezzano il thriller. E anche la sottoscritta, senza sapere che fosse la sottoscritta.

Acquista l'ebook "Seguimi nel buio" di Simonetta Santamaria

EFFETTUA IL LOGIN:
Partecipa alla discussione
Newsletter
Ricevi aggiornamenti sul torneo e consigli di scrittura da IoScrittore